Cos’è la scoliosi ? Cause e conseguenze ?

La parola scoliosi deriva dal greco “skolios” che vuol dire storto, contorto. Per scoliosi si intende una deviazione laterale della colonna vertebrale, non modificabile volontariamente, che si accompagna ad alterazioni anatomiche delle vertebre e delle altre strutture di sostegno del tronco. Purtroppo è una condizione che, nella maggior parte, si verifica nei bambini durante la fase della crescita e spesso … Continua a leggere

Perchè abbiamo bisogno di mangiare fibre, vitamine e minerali ?

Dobbiamo essere sicuri che il cibo che mangiamo contenga abbastanza fibre perchè queste ci aiutano a liberarci dei residui inutilizzati del cibo. Un esempio di alimenti che contengono fibre sono le verdure crude ed il pane integrale. Abbiamo bisogno di minerali per crescere e di vitamine per trasformare il cibo in energia. Cibi ricchi sia di vitamine che di minerali … Continua a leggere

Che cos’è un dente del giudizio e perchè ha questo nome ?

Inziamo col dire che ogni adulto ha solitamente quattro denti del giudizio. I denti del giudizio sono i denti all’estremità di entrambe le file di denti. I denti del giudizio sono ovviamente gli ultimi a crescere all’interno della bocca. Essi, non compaiono fino a che una persona è completamente cresciuta, e si suppone sia diventata giudiziosa, da qua il nome … Continua a leggere

Come funziona la voce ?

Potete parlare perchè potete emettere suoni con le corde vocali. Queste sono situtate nella laringe detta anche, “scatola della voce”. La laringe la troviamo nel collo in corrispondenza del rigonfiamento chiamato “pomo d’Adamo”. Le corde vocali sono membrane situate per traverso nella trachea. Quando l’aria vi passa attraverso, esse vibrano e i muscoli modicano continuamente le vibrazioni per produrre i … Continua a leggere

Quanto è lungo l’intestino ?

L’intestino è lungo quasi 5 volte l’altezza di un essere umano, infatti varia dagli 8,5 ai 9 metri. L’intestino forma un lungo tubo ripiegato all’interno del vostro corpo. Il cibo entra dallo stomaco all’estremita superiore. Passa nell’intestino e viene digerito. Solo le materie di scarto vengono lasciate indietro dopo la digestione e queste lasciano il corpo dall’estremità finale dell’intestino, ovvero … Continua a leggere

Quanto tempo si impiega a digerire il cibo ?

Questa risposta può venire utile per tutte quelle persone che in estate,  si buttano in acqua senza aspettare la digestione rischiando di avere una congestione. Partiamo con la premessa che si inizia a digerire il cibo non appena lo mangiate. Sono molti gli organi che partecipano alla digestione, e nel loro insieme costituiscono un lungo tubo chiamato apparato digerente. Questo … Continua a leggere

Perchè chirurgi e infermieri in sala operatoria indossano camici e maschere ?

Prima di iniziare un’operazione, i chirurgi e le infermiere si lavano le mani con dei disinfettanti. Poi indossano camici, cuffie, guanti e maschere per coprire tutto il corpo eccetto gli occhi.  I vestiti sono sterili, ciò significa che sono stati trattati in modo da essere privi di batteri. In questo modo nessun batterio entra nel corpo del paziente durante l’operazione, … Continua a leggere

Che cos’è un virus ?

Un virus è il più piccolo essere vivente. I virus sono grandi appena un milionesimo di centimetro. In realtà, un virus non è sempre vivo, vive solo quando penetra in una cellula vivente di un animale, una pianta o un batterio. Poi il virus fa produrre alla cellula altra virus e questo causa una malattia. Nell’uomo i virus causano molte … Continua a leggere

Che cosa sono i batteri ?

I batteri sono minuscoli esseri viventi formati da una sola cellula che possono muoversi e riprodursi. I batteri possono invadere piante e animali e causare malattie. Nell’uomo i batteri causano molte malattie, tra cui la polmonite, la pertosse, il tetano, il tifo e la tubercolosi. Altri batteri ci possono essere utili, vengono impiegati per fare i formaggi e, taluni, aiutano … Continua a leggere

Come agisce un anestetico ?

Prima di tutto diciamo che un anestetico è un farmaco che impedisce di sentire il dolore, inventato 150 anni fa. Si viene anestetizzati quando si deve essere operati o si ha bisogno di un trattamento doloroso. Un’anestesia locale ferma il dolore in una sola parte del corpo, per esempio intorno a un dente che deve essere trapanato o estratto. Per … Continua a leggere