Scopri i fiori che mangiamo a nostra insaputa

Si nonostante spesso non ci rendiamo conto che sono fiori.

Ad esempio i broccoli e cavolfiori sono entrambi fiori di specie di cavoli.

I fiori di alcune piante sono usati per fare bevande.

I fiori di gelsomino sono talvolta miscelati con il tè per dargli aroma.

I fiori di molte piante selvatiche vengono utilizzati per fare bevande alcoliche.

Alcuni fiori, come la violetta e le rose vengono glassati per farne decorazioni per dolci.

I chiodi di garofano, usati per aromatizzare i cibi, sono germogli secchi di fiori di un arbusto dell’India orientale.

I capperi, spesso conservati sotto sale o aceto, sono i boccioli di un arbusto mediterraneo.

I fiori di zucca si prestano a tantissime gustose ricette, una più buona dell’altra, come: fiori di zucca fritti, fiori di zucca ripieni e fritti, frittelle di fiori di zucca.

Come vedete i fiori vengono utilizzati spesso nella cucina di tutto il mondo.

Scopri i fiori che mangiamo a nostra insaputaultima modifica: 2011-05-27T10:52:13+02:00da diavolodelmare
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento