In quale paese gli imperatori avevano diritti divini?

Prima del 1946, c’era una tradizione in Giappone per cui l’imperatore era divino; questo significa che egli era come un dio.

Dopo la resa del Giappone alla fine della seconda guerra mondiale, nel 1945, all’imperatore Hirohito fu permesso di rimanere.

ci furono molti cambiamenti in Giappone che lo resero più moderno e più simile ai paesi occidentali.

Il 1 gennaio 1946, l’imperatore Hirohito annunciò che l’imperatore non avrebbe più rivendicato diritti divini.

In quale paese gli imperatori avevano diritti divini?ultima modifica: 2011-06-24T12:06:00+02:00da diavolodelmare
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento