Fare filmati e fotografie sott’acqua col vostro iPhone !!!

Tutti restano ammaliati quando vedono nei documentari delle riprese fatte sott’acqua, immaginate di possedere un iPhone, e di poter filmare o fotografare i fondali marini, vi piacerebbe ?

A quanto tutto questo è possibile con TAT7, una custodia che permette di fare filmati e fotografie immergendovi sott’acqua.

Con questa custodia potete immergervi fino a 30 metri di profondita e grazie al laccio di cui è dotata, la potete tenere legata al polso in modo tale da non correre il rischio di perderla.

Ideale per tutti gli appassionati di snorkeling!!!

Questa estate potrete filmare e condividere con i vostri amici le emozioni delle vostre esperienze subacquee.

tat7-2.jpg

 

Il prezzo di questa custodia è di circa 84 dollari circa 60 euro.

Ecco un filmato di questo bell’accessorio per iPhone 

Come si prepara la Tequila Sunrise ?

La Tequila Sunrise è un long drink a base di tequila e succo d’arancio.

Il nome Sunrise che in inglese significa alba, è derivato dal colore della sfumatura che ha dall’alto verso il basso, che ricorda per l’appunto un alba.

L’ origine di questo long drink pare che siano Messicane, ma leggende narrano che sia nato invece a San Francisco.

IMG309.jpg

Sta di certo che questo cocktail molto gustoso è molto apprezzato nel mondo.

Per scoprire le dosi e la ricetta per preparare un ottima Tequila Sunrise clicca qua 

La ricetta è fornita dalla Community culinaria di http://www.breakchef.com/ dove potete trovare, oltre a tantissime ricette scritte da foodblogger di tutto il mondo, anche tutti i cocktail esistenti !

Sin City 2 – “A Dame to Kill For”

Uno dei film più belli diretti da Robert Rodriguez, a mio avviso è senza ombra di dubbio Sin City.

La bella notizia per tutti i fan è che quest’anno inizieranno le riprese del secondo capitolo, Sin City 2.

Robert Rodriguez garantisce che il cast di questo secondo episodio sarà del calibro del primo ed il film sarà basato su tre storie intrecciate in una cornice.

Il titolo del secondo Sin City sarà “A Dame to Kill For”.

sin city 2.jpg

Il copione scritto con Miller prevede la seguente trama :

Dopo averlo tradito e abbandonato per sposare un uomo più ricco, Ava Lord torna da Dwight in cerca di aiuto. Apparentemente pentita e desiderosa di salvarsi da un matrimonio infelice, Ava trova il modo di incastrare una seconda volta l’ex amante che viene così accusato di omicidio. Con l’aiuto di Marv, Dwight dovrà trovare il modo di salvarsi dalle false accuse che lo vedono assassino del marito di Ava. Intanto Nancy è in lutto per la morte del Detective Hartigan, l’uomo che l’ha salvata da Bastardo Giallo.

Non avete abbastanza spazio nel vostro bagagliaio ? Ecco lo zaino per auto

Rightline Cargo Saddlebag, non è altro che un grosso zaino che può essere posizionato nel retro dell’automobile.

A parte il vantaggio di ottenere più spazio, a differenza del portapacchi, questo zaino non procura alcuna resistenza con l’aria, quindi può far risparmiare un po’ di benzina.

 

accessori auto, motori, zaino auto, portabagagli


Questo zaino può contenere un volume di 396 litri per un peso di 45,5 kg.

Si fissa con due cinghie al portapacchi e due al gancio del da traino e paraurti.

E’ stato progettato per auto grosse ed il materiale utilizzato ha una fodera in pvc resistente ed impermeabile.

Il prezzo di questo super zaino per automobili è di circa 100 euro.


Fare le foto utilizzando le dita come mirino, nuova tecnologia giapponese

Chiunque, quando si trova di fronte un bel paesaggio, di istinto utilizza le dita per inquadrare lo sfondo che vorrebbe fotografare.

Su questo principio, un equipe giapponese, ha progettato una macchina fotografica che ci permette di inquadrare il soggetto della foto utilizzando le dita.

ubi-0.jpg

l’Istituto giapponese di Advanced Media Arts e Sciences (IAMAS) in Ogaki, ha realizzato questa ubi-camera che ha un lettore ad infrarossi che ci permette, a seconda della distanza della camrea dal viso, di utilizzare grandangoli diversi.

Si collega il dispositivo al dito indice, e si forma un rettangolo con le dita. Quando si spinge a fondo con il pollice, si scatta la foto.

Non sembra comodissimo da usare, ma è sicuramente un passo avanti verso la tecnologia digitale.

Qui di seguito il video che mostra la macchina fotografica in azione.

HUBLOT – L’orologio più costoso del mondo, valore 5 milioni di dollari

Il tempo è denaro ? in questo caso direi proprio di si.

La marca Hublot è ben nota per i suoi design di altissimo livello, e già in passato aveva presentato un orologio dal valore di 3 milioni di dollari.

hublot-8.png

Quest’anno presenta l’orologio da 5 millioni di dollari. Ci sono voluti 14 mesi per realizzarlo, grazie 12 tra incisori e incastonatori, che hanno dato alla luce questo oggetto di lusso per pochissimi.

Questo gioiello è composto da 1.282 diamanti, per un totale di 140 carati, con un bracciale in oro bianco.

Qua di seguito potete ammirare il video con l’orologio più caro del mondo

Italia : 540 miliardi di euro non dichiarati nel 2011

L’economia sommersa in Italia, secondo lo studio della Eurispes, ammonterebbe a 529 miliardi nel 2010 e 540 miliardi nel 2011.

540 miliardi di euro corrispondono al 35 % del Pil Italiano, una cifra spaventosa pari al Pil di Finlandia (177 miliardi), Portogallo (162 miliardi), Romania (117 miliardi) e Ungheria (102) messi insieme.

lotta evasione, economia sommersa, zona grigia, evasione fiscale

Queste cifre derivano da 3 sommersi dell’economia italiana:

93 miliardi di euro derivanti dal mercato sommerso degli affitti.

280 miliardi derivanti dal lavoro sommerso.

156 miliardi di euro derivanti dal sommerso delle piccole medie imprese.

In pratica se consideriamo queste cifre in 3 anni si potrebbe saldare il debito pubblico del nostro Paese.

Non so quanto possono essere attendibili queste cifre, ma nel 2011 son stati recuperati tramite i controlli antievasione alle imprese, circa 27 miliardi di euro, 1/6 rispetto i 156 miliardi di euro evasi. 

Come si prepara la Pina Colada ?

Questo cocktail caraibico è a base di rum ananas e cocco.

La Pina Colada pare avere origini Portoricane.

Colui che la scoprì fu Don Ramon Portas Mingot, che volle inventarsi un cocktail originale a base di frutta, usando la tipica frutta che abbonda in quelle zone.

pina%20colada.jpg

Nel 1963 la Pina Colada fu ufficializzata come bevanda nazionale Portoricana.

Per scoprire come preparare la Pina Colada clicca qua.

Un altra ricetta fornita dalla community internazionale di cucina e di cocktail http://www.breakchef.com/

Handpresso : macchina del caffè per automobili, ecco come evitare i colpi di sonno

Come evitare i colpi di sonno in auto ?

I colpi di sonno sono la maggiore causa di incidenti stradali, ma da oggi potrebbero essere risolti in parte grazie a questa nuovo gadget della Handpresso.

La Handpresso ha inventato una macchina per il caffè che potrebbe rivoluzionare le abitudini di tutti.

handpresso.jpg

Questa macchina per fare il caffè espresso si alimenta con l’accendisigari dell’auto e vi permette di prendere un caffè senza dover far sosta all’autogrill o al bar.

In caso di lunghi viaggi, che potrebbero causarvi colpi di sonno, basterà fermarvi in sosta in autostrada, collegare la Handpresso all’accendisigari, aggiungere l’acqua, la cialda ed in 2 minuti potrete bervi un buon caffè espresso.

Un ottima idea per evitare incidenti o semplicemente per bervi un caffè durante le code autostradali.

Come suggerisce il video, il caffè va preparato quando siamo fermi con l’auto.

Volete offrire un caffè ai vostri compagni di viaggio ?

Questa è un ottima soluzione che potete acquistare al prezzo di € 149,00.

Ecco un video che mostra il funzionamento

Plastica che simula la pelle umana e che si ripara con la luce del sole

Avete presente la pellle umana che quando vi tagliate si mette a sanguinare e dopo si rimargina la ferita ?

Bene immmaginate se questo processo di autoriparazione fosse applicato ad oggetti come ad esempio di plastica, si eviterebbe di buttar via un sacco di roba.

Questo concetto è stato studiato dal professor W. Marek Urban, Ph.D della University of Southern Mississippi che ha creato una nuova plastica che cerca di imitare la natura umana.

bleeding-plastic.jpg

Questa è composta da ponti mollecolari che attraversano le catene polimeriche che in caso di rottura, se vengono esposti alla luce del sole sono in grado di autoripararsi.

Come nella pelle umana, quando questa plastica subisce un danno manifesta un cambio di colore simile al sanguinamento ed inizia il processo di autoriparazione.

Una scoperta incredibile che applicata ai beni di consumo come cellulari computer portatili potrebbe far risparmiare un sacco di soldi.

Ti cade il cellulare e manifesta un danno ?

Basterà esporlo alla luce del sole che dopo un po’ di tempo si ripara da solo.

Ma questa plastica vorrà essere applicata anche a parafanghi dell’auto, componenti aeronautici ed armi.