Il ritorno di Halo

Halo 4 sarà il titolo del nuovo capitolo della serie Halo , sviluppato dalla 343 Industries. La data d’uscita sarà il 6 novembre 2012 su piattaforma Xbox360 ma  Don Mattrick capo della divisione Xbox, ha annunciato che potrebbe essere disponibile una versione anche per Microsoft Surface (Tablet).

 

halo-4-su-microsoft-surface.jpg


La storia riprenderà da dove è stata lasciata incompleta da Halo 3 ma quattro anni e sette mesi dopo, e costituirà l’inizio di una nuova trilogia che si chiamerà Reclaimer Trilogy . Il multiplayer di Halo 4 prevede una personalizzazione completa dello Spartan IV che viene impersonato. Spartan Ops sarà una modalità cooperativa che andrà a sostituire la sparatoria dell’attuale Halo Reach andando anche  a creare una vera e propria campagna secondaria che sarà costantemente aggiornata per far si che il gioco sia sempre fresco e godibile. Per permettere questo, 343 Industries ha annunciato che aggiorneranno settimanalmente le modalità e aggiungeranno sempre nuove missioni tutte scaricabili gratuitamente, che andranno a creare una campagna secondaria pressochè infinita. Le missioni comprenderanno scenari e obiettivi molto vari, anche mai visti prima d’ora nei giochi precedenti, in modo da permettere al giocatore di immergersi completamente in questa esperienza. Secondo alcune dichiarazioni Halo 4 suppoterà il Kinect, la notizia arriva dal vicepresidente del marketing per Microsoft.

Il nuovo motore grafico di Halo 4 sarà ad una risoluzione da 720p; completamente differente da quella usata nei capitoli precedenti.

Ora vi anticipo qualche novità: tornerà il fucile da battaglia con un nuovo mirino differente solo dal punto di vista estetico molto simile al BR55 di Halo 2.

La Mark IV Gen2 sarà l’armatura di base nel multigiocatore, nella campagna ritorneranno alcuni personaggi della trilogia e non ci sarà più la modalità sparatoria. A livello di meccanica di gioco ci saranno alcuni cambiamenti davvero notevoli che varieranno il modo di giocare online rispetto ai suoi predecessori, spicca sicuramente la Forerunner Vision (simile al visore a infrarosso) un’abilità in grado di mostrare i nemici attraverso i muri pensata come flagello per chi si diletta nel camping.

Per ultimo ma non meno importante dopo la morte non sarà più necessario aspettare un tempo limitato per tornare in gioco basta premere il tasto X e  si tornerà subito in battaglia. Avremo anche nuovi nemici, nuove armi e l’HUD sarà molto diverso, ora si potrà osservare sul visore le persone con cui dialoghiamo.

In conclusione ragazzi le aspettative sono allettanti non ci resta che aspettare l’uscita e intraprendere questa nuova avventura!

            

Il ritorno di Haloultima modifica: 2012-07-29T10:56:10+02:00da diavolodelmare
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento