Trasformare foto in disegno con Cartoonize…

Ci sono tanti siti che ti permettono di trasformare le foto in un immagine tipo manga, ma pochi sono di ottima qualità.

Girando un po’ su internet ho scoperto un sito che ti permette, caricando una foto dal tuo pc, di trasformarla e di renderla molto simile a quella di un cartone animato o di un fumetto.

Questo sito è http://www.cartoonize.net/ ed è semplicissimo da utilizzare.

Potete decidere di caricare le vostro foto sul sito o di scaricarvi sul desktop il programma per attuare le modifiche alle vostre immagini.

Se decidete di caricare l’immagine sul sito non dovete far altro che scegliere l’immagine, dopo pochi secondi la foto sarà caricata e a quel punto potrete scegliere da diversi effetti grafici.

A mio avviso il migliore è il primo e l’ultimo che rendono particolarmente simili le immagini ad un manga.

effet1.png

Robbie Williams Candy Traduzione testo e video

 

Robbie Williams Candy testo canzone 

 

I was there to witness

Candice’s inner princess

She wants the boys to notice

Her rainbows, and her ponies

She was educated

But could not count to ten

How she’s got lots of different horses

By lots of different men

And I say

Liberate your sons and daughters

The bush is high

But in the hole there’s water

You can get some, when they give it

Nothing sacred, but that’s a limit

Hey ho here she goes

Either a little too high or a little too low

And don’t stop to see my vertigo

She thinks she’s made of candy

Hey ho here she goes

Either a little too loud or a little too low

She’s a hurricane from the very first go

She thinks she’s made of candy

Ring a ring of roses

Whoever gets the closest

She comes and she goes

As the war of the roses

Mother was a victim

Father beat the system

By moving bricks to Brixton

And learning how to fix them

Liberate your sons and daughters

The bush is high

But in the hole there’s water

As you win

She’ll bring the

Hole no luck

And if it don’t feel good

What are you doing this for

Hey ho here she goes

Either a little too high or a little too low

And don’t stop to see my vertigo

She thinks she’s made of candy

Hey ho here she goes

Either a little too loud or a little too low

She’s a hurricane since the very first go

She thinks she’s made of candy

Liberate your sons and daughters

The bush is high

But in the hole there’s water

As you win

She’ll bring the

Hole no luck

And if you don’t feel good

What are you doing this for

What are you doing this for

What are you doing this for

Hey ho here she goes

Either a little too high or a little too low

And don’t stop to see my vertigo

She thinks she’s made of candy

Hey ho here she goes

Either a little too loud or a little too low

She’s a hurricane since the very first go

She thinks she’s made of candy

 

Robby Williams Traduzione testo 

 

Ero lì a testimoniare

Principessa interiore di Candice

Vuole che i ragazzi notino

I suoi arcobaleni, ed i suoi pony

Lei è istruita

Ma non riusciva a contare fino a dieci

Tutti i cavalli che aveva ricevuto

Da un sacco di uomini diversi

E io dico

Libera i tuoi figli e le tue figlie

Il cespuglio è alto

Ma nel buco c’è acqua

Puoi prenderne un pò quando te ne danno

Niente di sacro, ma questo è un limite

Lei dice: Hey ho

O troppo forte o troppo debole

E non fermarti a vedere la mia vertigine

Lei pensa di essere fatta di caramelle

Lei dice: Hey ho

O troppo forte o troppo debole

E’ un uragano sin da subito

Lei pensa di essere fatta di caramelle

Componi un anello di rose

Chi ci arriva più vicino

Lei viene e se ne va

Come la guerra delle rose

La mamma era una vittima

Il padre ha battuto il sistema

Spostandosi a Brixton

Ed imparando come farcela

Libera i tuoi figli e le tue figlie

Il cespuglio è alto

Ma nel buco c’è acqua

Se vinci

Cancellerà il buco

Niente fortuna

E se non ti senti bene

Cosa stai facendo tu?

Lei dice: Hey ho

O troppo forte o troppo debole

E non fermarti a vedere la mia vertigine

Lei pensa di essere fatta di caramelle

Lei dice: Hey ho

O troppo forte o troppo debole

E’ un uragano sin da subito

Lei pensa di essere fatta di caramelle

Libera i tuoi figli e le tue figlie

Il cespuglio è alto

Ma nel buco c’è acqua

Se vinci

Cancellerà il buco

Niente fortuna

E se non ti senti bene

Cosa stai facendo tu?

Cosa stai facendo tu?

Cosa stai facendo tu?

Lei dice: Hey ho

O troppo forte o troppo debole

E non fermarti a vedere la mia vertigine

Lei pensa di essere fatta di caramelle

Lei dice: Hey ho

O troppo forte o troppo debole

E’ un uragano sin da subito

Lei pensa di essere fatta di caramelle

The Walking Dead 3×03 – Benvenuti a Woodbury

Esce stasera in Italia, sul canale satellitare di Fox, la terza puntata della terza stagione di The Walking Dead.

In questa puntata, durante il loro viaggio in cerca di un posto più sicuro, Andrea e Michonne vedono precipitare un elicottero.

Vedere quell’oggetto volante le rende incredule,  quindi si avvicinano al punto dove è precipitato per verificare se c’è qualche superstite.

Qua vengono “rapite” dagli uomini che vi erano sopra, per poi ritrovarsi in un paesino dove non ci sono zombie.

The Walking Dead 3x03 ita streaming, The Walking Dead 3x03 sub ita, The Walking Dead 3x03 sub ita streaming,

All’interno di questo paese esiste una comunità di persone normali, che vivono in pace ed in armonia.

Questa Eden però, pare nascondere qualcosa di oscuro..

In attesa della nuova puntata ecco il trailer

The Walking Dead 3×03 sub ita streaming promo

Come nasce la festa di Halloween? perchè si usa la zucca ? leggi l’articolo e scoprilo…

Halloween è una festa di origini Anglosassoni che si celebra il 31 ottobre di ogni anno.

Le sue origini risalgono a 2000 anni fa, quando per i popoli dell’Inghilterra, Irlanda e Francia del nord, il nuovo anno iniziava il 1 novembre.

Questo perchè, essendo i celti un popolo contadino, con la fine della stagione  calda l’arrivo dell’inverno era associato all’idea della morte ed al potere degli spiriti che influenzavano i raccolti.

Questa festa si chiamava Samhain.

Quando questi paesi furono cristianizzati, il papa non accettava questa festività legata allo spiritismo.

Quindi fece spostare la festa di Ognissanti dal 13 maggio al 1 novembre, in questo modo c’era continuità cristiana con la festività del Samhain e potevano eliminarla dalla cultura popolare.

Il nome Halloween viene attestato per la prima volta nel XVI secolo, e rappresenta una variante scozzese del nome intero All-Hallows-Even, la notte prima di Ognissanti.

halloween 2012,halloween festa,halloween 31 ottobre,halloween storia

Perchè si usano le zucche ad Halloween ?

Prima delle zucche, era tradizione in Irlanda ed in Scozia, intagliare ed usare le rape come lanterne.

Queste rappresentavano le anime dei defunti imprigionate nel purgatorio.

Quando ci furono i primi immigrati nel Nord America, decisero di usare la zuccca perchè era in grande quantità ed essendo di dimensioni maggiori, era anche più facile da intagliare.

Dexter 7×05 – Swim Deep

Continua la settima stagione di Dexter con un nuovo episodio in uscita oggi 28 ottobre intitolato “Swim Deep”.

La Guerta è convinta che serial killer noto come “il macellaio” sia l’assassino di Travis e si mette sulle sue tracce.

 Nel frattempo Debra è sempre più combattuta con se stessa, specie dopo aver provato piacere a venire a conoscenza della morte di Speltzer.

dexter 7x05 ita,dexter 7x05 sub ita,dexter 7x05 streaming,dexter 7x05 sub ita streaming,dexter episodi streaming

Dexter non solo dovrà guardarsi da La Guerta, ma soprattutto da Isaak, capo della malavita russa che sfiderà apertamente Dexter minacciondo di ammazzare lui e sua sorella Debra.

In attesa dell’uscita ecco la promo 

Dexter 7×05 streaming promo 

Taylor Swift I knew You Were Trouble, testo e video con traduzione

Taylor Swift è una 23enne cantautrice e attrice americana, con la passione per la musica country.

A soli 17 anni, pubblica il suo primo album intitolato Taylor Swift, quasi come dire: “ecco sono io”, il quale riesce a vendere oltre 5 milioni di copie.

I knew You Were Trouble testo,  Taylor Swift I knew You Were Trouble, I knew You Were Trouble traduzione

Questo giovane fenomeno della musica country, non fa altro che riscuotere sempre più successi: nel 2009, You Belong with me viene premiato come migliore video 2009 da MTV e Love Story diventa il singolo country più venduta nella storia.

Qui di seguito potete ascoltare la canzone e leggere il testo tradotto durante il video

I knew You Were Trouble traduzione 

 

Qui di seguito il testo della canzone I knew You Were Trouble

 

Once upon time 

A few mistakes ago 

I was in your sights 

You got me alone 

You found me 

You found me 

You bound me 

 

I guess you didn’t care 

And I guess I liked that 

And when I fell hard 

You took a step back 

Without me, without me, without me 

 

And he’s long gone 

When he’s next to me 

And I realize the blame is on me 

 

Cause I knew you were trouble when you walked in 

So shame on me now 

Flew me to places I’d never been 

So you put me down oh 

I knew you were trouble when you walked in 

So shame on me now 

Flew me to places i’d never been 

Now i’m lying on the cold hard ground 

 

Oh, oh, trouble, trouble, trouble 

Oh, oh, trouble, trouble, trouble 

 

No apologies 

He’ll never see you cry 

Pretend he doesn’t know 

That he’s the reason why 

You’re drowning, you’re drowning, you’re drowning 

 

And I heard you moved on 

From whispers on the street 

A new notch in your belt 

Is all I’ll ever be 

And now I see, now I see, now I see 

He was long gone 

When he met me 

And I realize the joke is on me 

 

I knew you were trouble when you walked in 

So shame on me now 

Flew me to places I’d never been 

So you put me down oh 

I knew you were trouble when you walked in 

So shame on me now 

Flew me to places I’d never been 

Now i’m lying on the cold hard ground 

 

Oh, oh, trouble, trouble, trouble 

Oh, oh, trouble, trouble, trouble 

 

When your sadest fear comes creeping in 

That you never loved me or her or anyone or anything 

Yeah 

 

I knew you were trouble when you walked in 

So shame on me now 

Flew me to places I’d never been 

So you put me down oh 

I knew you were trouble when you walked in 

So shame on me now 

Flew me to places i’d never been 

Now I’m lying on the cold hard ground 

 

Oh, oh, trouble, trouble, trouble 

Oh, oh, trouble, trouble, trouble 

 

I knew you were trouble when you walked in 

Trouble, trouble, trouble 

I knew you were trouble when you walked in 

Trouble, trouble, trouble!

Fun – Some Nights testo – traduzione – video

Fun – Some Nights – Testo 

Some nights I stay up cashing in my bad luck 

some nights I call it a draw 

Some nights I wish that my lips could build a castle 

Some nights I wish they’d just fall off 

 

But I still wake up, I still see your ghost 

Oh Lord, I’m still not sure what I stand for 

What do I stand for, what do I stand for? 

Most nights, I don’t know anymore 

 

This is it boys, this is war! 

What are we waiting for? 

Why don’t we break the rules already? 

 

I was never one to believe the hype 

Save that for the black and white 

I try twice as hard and I’m half as liked 

But here they come again to jack my style 

 

And that’s alright 

I found a martyr in my bed tonight 

She stops my bones from wondering 

Just who I am, who I am, who I am 

Oh, who am I? Mmm, mmm 

 

Some nights I wish that this all would end 

Cause I could use some friends for a change 

And some nights I’m scared you’ll forget me again 

Some nights I always win, I always win 

 

But I still wake up, I still see your ghost 

Oh Lord, I’m still not sure what I stand for 

What do I stand for, what do I stand for? 

Most nights, I don’t know 

Oh come on 

 

So this is it? I sold my soul for this? 

Washed my hands of that for this? 

I miss my mom and dad for this? 

 

No, when I see stars, when I see stars, that’s all they are 

When I hear songs, they sound like this one, so come on 

Oh, come on 

Oh, come on 

Oh come on! 

 

Well, that is it guys, that is all 

Five minutes in and I’m bored again 

Ten years of this, I’m not sure if anybody understands 

 

This is not one for the folks at home 

I’m sorry to leave, mom, I had to go 

Who the fuck wants to die alone 

All dried up in the desert sun? 

 

My heart is breaking for my sister 

And the con that she called “love” 

But when I look into my nephews eyes 

Man, you wouldn’t believe 

The most amazing things 

That can come from 

Some terrible nights 

 

The other night, you wouldn’t believe 

The dream I just had about you and me 

I called you up, but we’d both agree 

 

It’s for the best you didn’t listen 

It’s for the best we get our distance 

It’s for the best you didn’t listen 

It’s for the best we get our distance

 

Fun – Some Nights – Traduzione


Certe notti, non mi resta che incassare la cattiva sorte

Certe notti, io lo chiamo un pareggio

Certe notti, vorrei che le mie labbra costruissero un castello

Certe notti, vorrei che questi cadessero

Ma sono ancora sveglio, vedo ancora il tuo fantasma

Oh Signore, non sono ancora sicuro cosa rappresentiamo, oh

Che cosa rappresentiamo? Che cosa rappresentiamo?

La maggior parte delle notti, non lo so più

Ooh woah, Ooh woah, Ooh woah oh oh

Ooh woah, Ooh woah, Ooh woah oh oh

Questo è tutto, ragazzi, questa è una guerra – che cosa stiamo aspettando?

Perché non infrangere già le regole?

Non ho mai creduto all’innovazione – salvo questo per il bianco e nero

Ho provato un paio di volte e sono alla metà del piacere, ma qui vengono ancora a prendere il mio stile

E questo va bene, ho trovato un martire nel mio letto stanotte

Lei ha fermato le mie ossa per chiedermi chi sono, chi sono, chi sono io

Oh, chi sono io? Oh, chi sono io? mmm… mmm…

Beh, Certe notti, mi auguro che tutto volgesse al termine

Perché ho potuto usare alcuni amici per un cambiamento

E certe notti, ho paura che mi dimentichi di nuovo

Certe notti, vinco sempre, vinco sempre

Ma sono ancora sveglio, vedo ancora il tuo fantasma

Oh Signore, non sono ancora sicuro cosa rappresentiamo, oh

Che cosa rappresentiamo? Che cosa rappresentiamo?

La maggior parte delle notti, non lo so

Andiamo

Quindi è questo? Ho venduto la mia anima per questo?

Ho lavato le mani per questo?

Mi mancano mia madre e mio padre per questo?

No. Quando guardo le stelle, quando guardo, quando guardo stelle, Questo è tutto tutto quello che sono

Quando ascolto le canzoni, che suonano come questa, quindi andiamo

Oh, andiamo. Oh, andiamo, OH Andiamo!

Bene, Questo è tuttoragazzi, Questo è tutto – cinque minuti e mi annoio di nuovo

Dieci anni di questo, non so se qualcuno capisce

Questo non è per la gente a casa, mi dispiace di lasciarti, mamma, sono dovuto andare

Chi cazzo vuole morire da solo prosciugato dall sole del deserto?

Il mio cuore si sta spezzando per mia sorella e per chi mi chiama “amore”

Ma quando guardo negli occhi di mio nipote

L’uomo, non crede alle cose più incredibili che possono venire fuori da

Alcuni terribili bugie

Ahhh

Ooh woah, Ooh woah, Ooh woah, oh oh

Ooh woah, Ooh woah, Ooh woah, oh oh

L’altra notte, non potevi credere al sogno che ho avuto riguardo te e me

Ti ho chiamato, ma abbiamo acconsentito

E’ meglio che non mi davate ascolto

E’ meglio che prendiamo le distanze

E’ meglio che non mi davate ascolto

E’ meglio che prendiamo le distanze

 
 

Come si prepara la polenta?

La polenta è un piatto tipico del nord Italia con origini antiche.

Ci sono citazioni storiche che fanno risalire la polenta al 1200, durante gli assedi francesi alle mura di Messina. 

Il piatto è molto semplice ed è a base di acqua sale e farina di mais giallo.

20121026043512.jpg

Questo piatto povero, è stato alla base della dieta mediterranea per molti secoli, specie in 

Lombardia, Veneto[, Trentino, Emilia e Friuli-Venezia Giulia, nelle quali è tuttora piuttosto diffuso.

Per scoprire come preparare la ricetta della polenta clicca qua 

 

Dubai : Il più grande hotel di lusso sottomarino del mondo

Ormai non ci stupiamo più dei continui progetti edilizi che caratterizzano Dubai, ma questo pare superarli tutti, in quanto ambizione e fantasia.

hotel subacqueo dubai.jpg

la Drydocks World avrà il compito di costruire il futuristico hotel a forma di dischi.

Dovrebbero esserci più dischi in superficie ed uno sotto il livello del mare, il quale ospiterà 21 camere con una superficie totale di 1000 mq.

Artist's rendering of the view from an underwater guestroom at the Water Discus hotel

La profondità raggiunta dal disco del hotel subacqueo sarà di 10 metri sotto il livello del mare.

Artist's rendering of the futuristic Water Discus underwater hotel planned for constructio...

Integrato nel progetto, un centro immersioni completo di camera di decompressione, un centro benessere, un ampio giardino, terrazze aperte al di sopra della linea di galleggiamento e persino un eliporto in cima a uno dei dischi per gli ospiti che desiderano arrivare in elicottero.

Artist's rendering of the view from an underwater guestroom at the Water Discus hotel

Per una maggiore sicurezza, i dischi in superficie si potranno staccare dalla struttura principale, per funzionare come scialuppe di salvataggio in caso di emergenza. Un albero grande centrale, collega tramite un ascensore e delle scale, i dischi di superficie con quello sommerso facilitando gli accessi tra i livelli.

Artist's rendering of the futuristic Water Discus underwater hotel planned for constructio...

Tre colonne laterali, offrono un sostegno ulteriore ai vari dischi in superficie, che dovrebbero essere intercambiabili.

Apple 1 all’asta a partire da 70.000 euro

Apple 1 è stato il primo computer marchiato Apple, concepito da Steve Wozniak e Steve Jobs.

Nel 1976 sono stati creati solo 200 modelli, ma di questi solo 43 sono sopravissuti.

Tenendo conto che solo 6 modelli su 43 sono ancora funzionanti, Apple 1 assume un valore unico nel mondo.

apple-1.jpg

Il 24 novembre si terrà un asta a Colonia, in Germania, dove sarà venduto 1 dei 6 modelli funzionanti di Apple 1.

Il prezzo di partenza sarà di 70.000 euro, ma si presume già, che nessuno se lo porterà via per una cifra inferiore ai 200.000 euro.

Ma parliamo un po’ dell’Apple 1..

A quei tempi i computer venivano venduti da assemblare, infatti l’utente finale era più che altro un hobbysta dell’elettronica con le capacità di montarlo.

Apple 1 era semplicemente una scheda madre venduta assieme ad un manuale di istruzioni.

Sul manuale era raffigurato Isaac Newton seduto sotto un albero di mele.

Questo era il primo logo dell’Apple, sostituito nel febbraio del 1977, dal logo utilizzato ancora oggi.

 

Assieme alla scheda madre viene venduta all’asta, una tastiera Datanetics ASCII (come consigliato da Apple a quei tempi), un monitor Sanyo in bianco e nero ed un originale registratore a cassetta Panasonic 2102.

Ecco qui di seguito un video dove vediamo in funzione Apple I