Quanti italiani usano internet e quanti si collegano con uno smartphone ?

Nel 2011 avevo posto la stessa domanda, ovvero quanti italiani usassero internet.

Erano circa 25 milioni gli italiani che avevano un accesso ad internet da postazioni fisse o mobili.

Oggi i dati son ben diversi, infatti sono circa 38 milioni gli italiani che hanno la possibilità di collegarsi e c’è da sottolineare l’enorme crescita, di chi lo fa tramite smartphone.

internet smartphone,italiani internet,italia connessione,audiweb,statistiche italiani connessione internet

Dati alla mano sono circa 16 milioni gli italiani che si collegano ad internet tramite uno smartphone, 2,5 milioni di chi si collega tramite un tablet e 35,3 milioni chi si collega col pc da casa.

Un enorme crescita che finalmente sblocca quel brutto primato che avevamo in Italia rispetto a tutti gli altri paesi europei..

Come si prepara il Bloody Mary ?

Questo particolarissimo cocktail è a base di pomodoro e vodka.

Spesso viene ornamentato con una fetta di limone e del sedano, differenziandolo così, dal cocktail tipico.

Le sue origini risalgono agli anni “30 quando un barman francese di nome Petiot, aggiunse del tabasco al cocktail che in origine veniva chiamato Red Snapper.

origini bloody mary,ricetta bloody mary,cocktail,preparare bloody mary,cocktail alcolici

Quel sapore forte e piccante fece nascere il nome Bloody Mary, con chiari riferimenti alla sanguinaria regina d’Inghilterra della prima metà del 1500.

Questo cocktail insieme a tanti altri li potete trovare sulla Community di Break Chef 

Per sapere come preparare questo cocktail insolito cliccate qua

Il radar più piccolo del mondo utilizzabile in futuro su smartphone, auto e robotica

L’unione Europea ha finanzianto con 3 milioni di euro questa ricerca che si è svolta a Francoforte in Germania.

Il risultato è un dispositivo chip radar dalle dimensioni di un unghia, che potrà essere implementato in vari settori, tra cui l’industria automobilistica, la  robotica e negli smartphone di nuova generazione.

Questo dispositivo radar è in grado di operare a frequenze oltre 100 GHz e di rilevare la distanza un oggetto fino a 3 metri con un margine di errore di 1 millimetro.

radar più piccolo del mondo.jpg

Il pacchetto chip misura 8 x 8 mm , opera a 120 GHz e può rilevare oggetti in movimento e la loro velocità.

Christoph Scheytt, coordinatore del progetto per conto della IHP Microelectronics a FrancoforteIl, ha affermato che il prezzo di questo radar sarà di 1 euro e questo permetterà il suo impiego in innumerevoli settori.

Dexter 7×09 – Helter Skelter

Continua l’ultima e avvincente settima stagione di Dexter che si concluderà con il 12esimo episodio che porrà fine a questa serie tv il 16 dicembre 2012.

La nona puntata di Dexter è stata trasmessa ieri sera nei canale americani e sarà disponibile in streaming con i sottotitoli oggi.

Nella scorsa puntata Debra racconta a Dexter che il giorno che lo ha visto uccidere Trevors, lei era andata li per confessare il suo amore per lui.

Dexter replica che è innamorato di Hannah sconvolgendo un altra volta Debra che non regge al colpo.

Nella scorsa puntata abbiamo anche scoperto che Viktor è omosessuale e che l’uomo che ha ucciso Dexter era il suo amante.

dexter 7x09 sub ita, dexter 7x09 ita, dexter 7x09 streaming, dexter episodi, serie tv, promo

In questo episodio Viktor rapisce Hannah cercando di creare una trappola per Dexter, il quale dovrà mettersi in gioco per la prima volta per amore.

La Guerta continua le sue indagini sul macellaio di Harbor e segue una traccia che lo porta proprio a Dexter…

Puntata colma di suspance e colpi di scena che ci accompagnano verso il finale di questa meravigliosa serie tv.

Dexter 7×09 streaming preview 

Giapponese crea per hobby giocattoli che sembrano vivi, guarda il video

Kenji Ishida è un giapponese con la passione degli anime noto per aver già creato in passato, imponenti transformers.

Questa volta ha superato se stesso. Non solo ha creato un transformer telecomandato in grado di muoversi sia in modalità robot che in modalità auto, ma ha anche ricreato una famosa Doll Idol giapponese in grado di ballare con movimenti talmente reali da farla sembrare viva.

hatsune miku, doll idol, giocattoli tecnologia, robotica, transformer, japanese-hobby-robots

Dopo 10 anni di studio ed innumerevoli tentativi, è riuscito a ricreare un transformer dotato di wi fi camera, che da automobile si trasforma in robot.

Tutto questo avviene alzandosi da solo, per poi camminre e sparare missili come se fosse un vero transformer del film.

Qui di seguto il video del transformer

 

Un altro spettacolare lavoro è la sua bambola danzante Doll Idol Hatsune Miku, famossisima in Giappone per essere apparsa nelle pubblicità della Toyota, nel mondo dei videogiochi ed in moltissimi altri contesti.

Questa bambola alta 60 cm è in grado di eseguire coreografie su diverse basi musicali.

Con un apposito telecomando, si è in grado di far muovere tutti gli arti che nascondono dei servomotori, con un armonia imbarazzante.

Guarda il video della Doll Idol Hatsune Miku

 

The Walking Dead 3×07 – Infiltrati

Continua la terza stagione di The Walking Dead con il settimo episodio in onda stasera in America col titolo When the Dead Come Knocking.

Domani sarà trasmesso lo stesso episodio anche in Italia con il titolo Infiltrati.

Abbiamo visto nell’episodio precedente che Merle rapisce Gleen e Maggie e Michonne riesce a raggiungere la prigione dove si trova il gruppo.

The Walking Dead 3x07 ita streaming,The Walking Dead 3x07 streaming, The Walking Dead 3x07 sub ita, infiltrati, serie tv

In questa settima puntata Michonne racconterà tutto a Rick e agli altri che dovranno studiare una tattica per poter entrare nel villaggio e riprendersi i loro amici.

Merle cercherà di far parlare Gleen e Maggie per sapere dove si trova sua fratello minore Daryl…

In attesa di vedere la puntata ecco qui di seguito la promo dell’imminente episodio.

The Walking Dead 3×07 streaming preview

Quanti italiani fanno acquisti online ? Cosa comprano gli italiani online ?

Per molto tempo gli italiani sono stati piuttosto diffidente riguardo gli acquisti tramite internet, ma nell’ultimo anno sembra che le abitudini degli italiani siano cambiate radicalmente.

L’Ansa ha reso noto oggi la notizia, che secondo gli ultimi dati raccolti nel 2012, c’è stato un aumento dell’e-commerce elettronico del 30%.

shopping_online_crescita.jpg

Il consorzio del commercio elettronico Italiano (Netcomm), ha dichiarato che nel 2012 sono stati 12 milioni gli italiani che hanno fatto acquisti in rete.

Secondo lo stesso studio effettuato dalla Netcomm, i compratori attivi online fanno un acquisto ogni mese.

 Al primo posto, tra gli oggetti più acquistati in rete,  troviamo a sorpresa i libri, il prodotto più ricercato online.

 

The Bookworm : sedia e libreria in un unico pezzo

La ditta olandese di design Atelier 010, ha creato questo pezzo unico di arredamento in modo non convenzionale, avvolgendo una libreria, con una forma che ricorda un “cuore”, intorno al lettore che può leggere seduto i suoi libri preferiti.

atelier 010.jpg

La sedia è prodotta dalla parte curva più bassa della struttura, con i libri che “letteralmente” circondano la persona seduta. Il tocco finale è un plafoniera ubicata nella parte alta della struttura, per fornire una fonte di luce al lettore.

A close-up del Bookworm rivela come i libri sono destinati ad essere impilati in una varietà di d ...

Bookworm è una sedia circondata da una libreria e la struttura è composta da tre parti distinte che vengono messe insieme in loco. Gli elementi curvi sono resi possibili da sottili fogli di MDF, con una colorazione esterna accattivante che valorizza la bellezza del design.

Oltre ad essere una sedia funzionale e libreria, il topo di biblioteca potrebbe passare per un lavoro di ar ...

Bookworm è autoportante grazie ad una gamba in acciaio inox fissata sul lato esterno basso della struttura.

Il prezzo di questo pezzo di arredo di design è disponibile su richiesta presso il sito ufficiale Atelier 010 

LG condizionatore d’aria anti zanzare per combattere la malaria in Africa

Le regioni tropicali e subtropicali del mondo sono quelle dove è maggiore il rischio di malaria. Il clima caldo e appiccicoso attira questi insetti che ogni anno fanno 2 milioni di vittime.

Il condizionatore d’aria “Anti-Mosquito”oltre a deumidificare l’ambiente allontana le zanzare utilizzano la tecnologia degli ultrasuoni.

Premendo sul telecomando il pulsante “anti-zanzara” sul telecomando, un altoparlante, situato all’interno del condizionatore d’aria, genera impercettibili onde ultrasoniche con una frequenza da 30 kHz a 100 kHz.

lg-anti-zanzare.jpg

Nelle prove condotte dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), il condizionatore ha eliminato l’82 % delle zanzare anofele complessive e abbattuto il rischio della contaminazione della malaria del 64 per cento, trasmessa dalla femmina della zanzara Anopheles.

Fatto su misura per il mercato africano, il condizionatore d’aria è dotato di compressore Tropical LG, progettato per operare in climi più caldi.

Ha anche la capacità di operare a temperature più basse e la tecnologia di filtraggio è stata progettata per eliminare le sostanze nocive ed i batteri nell’aria.

Non ci sono ancora dati sui prezzi, ma sembra che il condizionatore d’aria LG “Anti-Mosquito” sia già disponibile nei paesi dell’Africa occidentale.

Software per provare i vestiti da casa per poi acquistarli online, idea geniale..

Il più grosso limite di acquistare capi di abbigliamento online è il non poterli provare prima.

Ogni anno, si contano milioni di euro spesi in rese, per colpa di acquisti con misure sbagliate.

Questo crea un limite sia per le aziende che vendono, sia per i fanatici dello shopping online.

Per risolvere questo problema, il London College of Fashion, insieme ad un gruppo di esperti di computer vision presso l’Università di Surrey, stanno collaborando con gli esperti di mappatura del corpo (Bodymetrics) , per venire a capo di questo problema.

L’idea è quella di creare un software che ci permetta di prendere le esatte misure del corpo da casa, in modo tale da fare acquisti sicuri.

LA EPSRC, la principale agenzia del governo britannico per il finanziamento della ricerca e la formazione in ingegneria e scienze fisiche, ha finanziato con 350 mila euro, questo progetto chiamato ‘Riconoscimento di forme del corpo per la moda online’.

virtual_tape_measure.jpg

Questo software, in congiunzione con la fotocamera dello smartphone o di una webcam, dovrebbe fare una scansione completa in 3D del nostro corpo, prendendo le misure con una sorta di nastro virtuale, come se fossimo da un sarto.

Tutto questo sarà associato con i siti di abbilgliamento, riconoscibili tramite un logo o un pop up che indicherà la loro partecipazione al progetto.

Al momento, non ci sono molte informazioni dettagliate, ma questo progetto è solo uno dei tanti finanziati dallo stato inglese, che ogni anno investe 800 milioni di euro nella ricerca.