Software per provare i vestiti da casa per poi acquistarli online, idea geniale..

Il più grosso limite di acquistare capi di abbigliamento online è il non poterli provare prima.

Ogni anno, si contano milioni di euro spesi in rese, per colpa di acquisti con misure sbagliate.

Questo crea un limite sia per le aziende che vendono, sia per i fanatici dello shopping online.

Per risolvere questo problema, il London College of Fashion, insieme ad un gruppo di esperti di computer vision presso l’Università di Surrey, stanno collaborando con gli esperti di mappatura del corpo (Bodymetrics) , per venire a capo di questo problema.

L’idea è quella di creare un software che ci permetta di prendere le esatte misure del corpo da casa, in modo tale da fare acquisti sicuri.

LA EPSRC, la principale agenzia del governo britannico per il finanziamento della ricerca e la formazione in ingegneria e scienze fisiche, ha finanziato con 350 mila euro, questo progetto chiamato ‘Riconoscimento di forme del corpo per la moda online’.

virtual_tape_measure.jpg

Questo software, in congiunzione con la fotocamera dello smartphone o di una webcam, dovrebbe fare una scansione completa in 3D del nostro corpo, prendendo le misure con una sorta di nastro virtuale, come se fossimo da un sarto.

Tutto questo sarà associato con i siti di abbilgliamento, riconoscibili tramite un logo o un pop up che indicherà la loro partecipazione al progetto.

Al momento, non ci sono molte informazioni dettagliate, ma questo progetto è solo uno dei tanti finanziati dallo stato inglese, che ogni anno investe 800 milioni di euro nella ricerca.

Software per provare i vestiti da casa per poi acquistarli online, idea geniale..ultima modifica: 2012-11-23T09:15:00+01:00da diavolodelmare
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento