Come si prepara il Bloody Mary ?

Questo particolarissimo cocktail è a base di pomodoro e vodka.

Spesso viene ornamentato con una fetta di limone e del sedano, differenziandolo così, dal cocktail tipico.

Le sue origini risalgono agli anni “30 quando un barman francese di nome Petiot, aggiunse del tabasco al cocktail che in origine veniva chiamato Red Snapper.

origini bloody mary,ricetta bloody mary,cocktail,preparare bloody mary,cocktail alcolici

Quel sapore forte e piccante fece nascere il nome Bloody Mary, con chiari riferimenti alla sanguinaria regina d’Inghilterra della prima metà del 1500.

Questo cocktail insieme a tanti altri li potete trovare sulla Community di Break Chef 

Per sapere come preparare questo cocktail insolito cliccate qua

Come si prepara il Bloody Mary ?ultima modifica: 2012-11-27T08:52:00+01:00da diavolodelmare
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento