Qual è l’animale più velenoso del mondo ?

Molti di voi si immaginerrano serpenti o comunque animali dall’aspetto ostile e inquietante ed invece no.

Spesso gli animali più pericolosi sono quelli meno vistosi come nel caso della rana del sud America, il dendrobate detto rana freccia.

rana del sud america.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pensate, la pelle di una di queste rane contiene il più potente veleno mai conosciuto.

Ce n’è abbastanza in ogni rana per uccidere centinaia di persone, una cosa incredibile viste anche le piccole dimensioni dell’animale in questione.

Gli indios usavano il veleno contenuto nella pelle di queste rane per avvelenare le loro frecce, da qua il nomignolo dato, rana freccia.

 

Perchè certi animali vanno in letargo?

Durante l’inverno non vedete molti animali perchè molti di questi si sono nascosti in posti tranquilli e sicuri dove riposare per tutta la stagione.

Questo sonno invernale è chiamato letargo. Rane, rospi, lucertole, serpenti, pipistrelli, topi, ricci, scoiattoli, insetti come le farfalle e persino gli orsi cadono tutti in letargo.

Passano l’inverno dormendo perchè il cibo è così scarso che potrebbero morire di fame.

Nel loro sonno profondo, necessitano di pochissimo cibo per sopravvivere.

Prima di cadere in letargo, si nutrono a sufficienza per sopravvivere durante l’inverno.

Quant’è la vita media degli animali?

Pochi animali vivono più a lungo degli esseri umani, basti pensare alla vita media di un cane è 12/14 anni, quella di una scimmia 15-20 anni, quella di un cavallo 20 -25 anni, la vita media di un gatto 12/15 anni…

Il cammello vive fino a 40/50 anni, il rinoceronte supera i 50 anni, e l’orca può arrivare a 100 anni.


Gli animali che superano i 50 anni di vita media son pochi, ma alcuni di essi superano addirittura i 100 anni di vita. 

Infine abbiamo la tartaruga gigante, che può addirittura vivere fino a quasi 200 anni.

Perchè gli animali preistorici si sono estinti?

Quasi tutti gli animali e le piante gradualmente cambiano, mano a mano che le generazioni muiono e altre nascono.

Questo processo è detto evoluzione.

La maggior parte degli animali preistorici non esiste più perchè i loro discendenti si sono trasformati in specie diverse di animali.

Ma alcune specie si estinsero senza lasciare discendenti.

I grandi dinosauri e pterosauri si estinsero circa 65 milioni di anni fa, probabilmente perchè l’ambiente divenne troppo freddo per loro.

estinzione dinosauri.jpg