Quali animali sono considerati Mammiferi ?

Gli studiosi classificano gli animali che sono in genere simili come facenti parte della stessa classe.

I pesci costituiscono una classe.

Così i rettili e gli uccelli.

.

I mammiferi comprendono tutti gli animali i cui piccoli sono allattati dalla madre.

.

Poichè le balene, i pipistrelli e i canguri allevano i loro piccoli in questo modo, sono anch’essi mammiferi, malgrado appaiano così diversi.

mammiferi.jpg

Gli uomini sono animali?

Gli uomini sono animali, vicini alle scimmie, soprattutto alle grosse scimmie come scimpanzè e gorilla.

Abbiamo quasi la stessa struttura.

E’ probabile che discendiamo da loro; comunque siamo anche noi animali.

Tuttavia il nostro cervello, il più evoluto tra tutti gli animali, ha fatto dell’uomo il padrone della natura.

Nel cervello dell’uomo si è sviluppato il pensiero e si è ridotto l’istinto.

uomo-scimmia.jpg

Come prendere le meduse con le mani

Ogni estate appare l’allarme meduse.

Tutti hanno il terrore di essere sfiorati dalle meduse pensando che anche la testa della medusa sia nociva, mentre invece sono soltanto i loro tentacoli a causare quel bruciore fastidioso.

 I loro tentacoli ospitano delle particolari cellule, gli cnidociti, che funzionano una volta sola, per cui devono essere rigenerate. Hanno funzioni difensive ma soprattutto offensive e sono quelle che provocano il bruciore quando veniamo toccati da una medusa.

Molti non sanno che le meduse possono essere prese col palmo della mano e non subire alcun bruciore da parte dei loro tentacoli.

Questo avviene perchè come il dorso della nostra manoè il punto con la pelle più sottile del nostro corpo, al contrario il palmo della mano è il punto dove abbiamo la pelle più spessa e quindi il veleno delle meduse non fa alcun effetto.

Medusa.jpg

Qual è l’animale più grande ?

L’animale più grande esistente è la balenottera azzurra.

Un adulto può raggiungere i 30 metri di lunghezza ed un peso di 160 tonnellate.

L’esemplare più lungo mai misurato raggiungeva i 33,5 m e il suo peso era di 190 tonnellate.

Questo animale si può trovare in tutti gli oceani in quanto migrano dai luoghi di alimentazione estivi nelle acque polari ricche di plancton alle zone di riproduzione nelle acque temperate.

Oggi sono una specie in via d’estinzione a causa dei bracconieri.

 

balenottera azzurra.jpg