Quanto costa il nuovo MacBook Air ?

Appena uscito e disponibile sullo Store Apple il nuovo MacBook Air lo potete trovare in due versioni: il MacBook Air da 11 pollici ed il MacBook Air da 13 pollici.

Il primo lo potete trovare a partire da 1029,00 euro ed è la versione con un unità di memoria da 128 giga.

Segue la versione con 256 giga che lo potete acquistare a 1.229,00 euro.

macbook-air-13-step1-hero-2013?wid=259&hei=155&fmt=png-alpha&qlt=95&.v=1370019741563

Il MacBook Air da 13 pollici parte da 1.129,00 euro la versione da 128 giga fino a 1329,00 euro per la versione da 256 giga.

Le nuove versioni del MacBook Air hanno un processore Intel Core ( Haswell) che garantisce oltre a prestazioni grafiche più veloci anche una durata di batteria maggiore.

MacBook Air caratteristiche

Processore Intel Core i5 dual-core a 1,3GHz

Turbo Boost fino a 2,6GHz

Intel HD Graphics 5000

4GB di memoria

Stanno per arrivare i tavoli multi-touch – Platform 46

Ideum assieme a 3M Touch Systems stanno per lanciare Platform 46, i primi tavoli windows multi-touch.  

La prossima settimana, alla fiera InfoComm ad Orlando, in Florida, ci sarà il debutto dei primi tavoli multi-touch che potrebbero rivoluzionare le nostre abitudini future.

ideum-3m-platform.jpg

Con uno schermo LCD di 46 pollici, con una risoluzione 1920 x 1080, il monitor sarà in grado di supportare 60 punti di contatto simultaneo.

La risposta al tocco è di 12 millesimi di secondo, ed il display multi-touch C4667PW pare essere completamente immune alle interferenze di fonti di luce cirocostante.

The Platform 46 is capable of supporting 60 simultaneous touch points

Il tavolo ha una sottile piattaforma in vetro rinforzato, resistente all’acqua ed alla polvere poggia su un piedistallo che racchiude un sistema di computer alimentato da un processore quad-core intel i7-377OS.

The 46-inch, 1920 x 1080 resolution display panel offers plenty of room to work on your la...

Con un supporto che include 8 giga di RAM e un HDD da 500 giga, Wi fi, bluetooth per la tastiera in dotazione, collegamento ethernet e tanto altro ancora…

Il prezzo supera i 10000 dollari e sarà disponibile sul mercato Statunitense nel mese di luglio, in Europa non si sa ancora.

Ecco un video dimostrativo 

Zombie Frontier 2 : Gioco di zombie da scaricare gratuitamente sul vostro smartphone Android.

Se avete acquistato un Samsung Galaxy S4 o comunque utilizzate uno smartphone Android, avete un sacco di giochi da poter scaricare gratuitamente su Google Play Store.

Se siete amanti del genere Horror, ed in passato eravate dei fan di House of the  Dead, vi consiglio di scaricarvi Zombie Frontier 2, uno sparatutto in prima persona dovete dovrete massacrare orde di zombie.

-laudi6tJdi4IEZIpRie1Gfbl7zHGMzTJv5LkCS3lEGOFBK8PACE1JWIS2YjkHsITA=h230

Zombie Frontier 2 lo potete scaricare gratuitamente su Google Play Store.

Zombie Frontier 2 è immediato e molto arcade, per mirare dovete muovere il dito sul monitor verso lo zombie da colpire, mentre per sparare dovete cliccare sulla vostra arma.

In Zombie Frontier 2 avrete varie armi che potrete acquistare e modificare portando a termine le varie missioni che vi faranno guadagnare denaro.

 

Inoltre esiste la possibilità di tentare la fortuna con una slot machine dove potrete giocare i vostri soldi per guadagnare crediti.

Vi consiglio all’inizio di non usare le granate, e di tenervele per il futuro perchè ne avrete bisogno.

Ad ogni termine missione vi vengono dati dei soldi cash e dei gettoni d’oro.

Con i soldi cash potete acquistare le varie pistole e fucili ed aumentarne la potenza con dei componenti.

I gettoni d’oro vi servono per acquistare granate, proiettili speciale e medicine.

Se cercate un gioco di zombie da scaricare gratuitamente per il vostro smartphone vi suggerisco Zombie Frontier 2!

Google Glass, data di uscita ? Dove provarli in Italia..

I celebri occhiali di realtà aumentata, che potrebbero rivoluzionare le abitudini di molte persone in futuro, potrebbero essere commercializzati in Italia entro la fine del 2013.

Non si conoscono ancora date precise, ma da quello che ha affermato Brin durante una trasmissione televisiva americana, nonostante ci sia ancora da lavorare questi potrebbero uscire prima del previsto.

Si ha l’assoluta certezza che i Google Glass arriveranno nei mercati mondiali all’inizio del 2014, tuttavia la speranza che possano arrivare per le festività natalizie non è così lontana dalla realtà.

Google-Glasses.jpg

Esiste un solo fortunato in Italia che possiede gli occhiali di Google Glass, il suo nome è Massimo Ciociola e a quanto pare darà la possibilità di provarli durante l’evento HackItaly.

HackItaly è un evento dove si ritrovano programmatori e appassionati della tecnologia durante il quale possono condividere le loro conoscenze informatiche.

massimo-ciociola_gra_270513.jpg

Questo si svolgerà il 20 ed il 21 luglio a Roncade, in provincia di Treviso.

Se non riuscite ad aspettare l’uscita sul mercato degli occhiali di Google, l’unica occasione che avete per provarli è limitata a questo imminente evento.

Un Applicazione per ascoltare tutte le radio del mondo sullo smartphone ?

Questa applicazione è disponibile sia per Android che per IOS ed è davvero stupenda.

Se avete acquistato il nuovo Samsung Galaxy S4 dovete scaricarla, anche perchè sul vostro Smartphone non c’è una radio in dotazione.

images?q=tbn:ANd9GcQFGnw27ZZZthV8u-lq2WQtXA45FSkUhaJu2Rh3t71V3SwpsV8QUQ

Tunein vi permette di scegliere tra 70 mila stazioni radio differenti sparse in tutto il mondo, e di selezionarle a seconda del genere, del luogo, della lingua..

L’applicazione e divisa in 3 voci Live, Miei Preferiti e Cerca.

Nella voce Live scorreranno una serie di Album divisi per genere e potrete selezionarli e ascoltare un brano gratuitamente.

Nella lista Miei Preferiti potrete aggiungere le vostre stazioni radio preferite o le canzoni che preferite, che potranno successivamente essere acquistate.

Nella voce Cerca potrete iniziare la ricerca delle vostre stazioni radio predilette oppure iniziare una ricerca divisa per nazione, genere musicale o sportivo, per lingua e tanto altro ancora tra cui 20 milioni di Podcast e concerti.

images?q=tbn:ANd9GcTjgmTFRqSuyP7KcAwo7NTPoZsIdl81CKx17Ye5SCDlBUtTT0R_

Ovviamente mentre ascoltate le canzoni, potete vedere sia l’autore, sia il titolo della canzone, oltre all’album di appartenenza.

Applicazione utilissima che non potete ignorare anche perchè è gratuita.

Un applicazione per telefonare gratuitamente con lo smartphone ?

Tutti ormai conoscono WhatsApp l’applicazione di messaggeria che permette a tutti di mandare messaggi gratuitamente col vostro smartphone.

Ma se cercate un applicazione più completa che funziona come WhatsApp ma vi permette anche di telefonare Viber è quello che fa per voi.

GSDravRJJKZBeO51qJl31Y2OvBaWQEsSl9fDmXphGrBG3bmobTz67z3nZQxz9II8HZk

Viber funziona come WhatsApp sfruttando il vostro numero di telefono come Id e includendo automaticamente tutti i vostri contatti dela rubrica che utilizzano l’applicazione.

Viber è completamente gratuita, a differenza di WhatsApp, non diventa a pagamento dopo un anno e inoltre vi permette di dialogare con una qualità audio HD.

Viber per Android la potete scaricare su Google Play cliccando qua 

Viber per iPhone la potete scaricare cliccando qua 

Huggies tweet Pee ti avverte sul tuo smartphone quando bisogna cambiare il pannolino del tuo bimbo

Le applicazioni per smartphone e la nuova tecnologia associata,  cercano di venire in aiuto dell’utente finale con nuove idee, create su misura per  tutte le esigenze giornaliere.

Una nuova idea, progettata per i neogenitori arriva dal Brasile e si chiama Huggies Tweet Pee.

huggies_tweetpee.jpg

Huggies è un sensore di umidità applicato sul pannolino del bambino che ti avverte con un messaggio sul vostro smartphone, quando c’è una perdita.

Associato ad una applicazione, Huggies non solo ti avverte quando bisogna cambiare il pannolino, ma tiene anche uno storico di tutte le volte che lo fate.

Questo può aiutare i genitori a razionalizzare e pianificare in modo efficace, l’acquisto dei pannolini.

Una ottima idea che potrebbe essere utilizzata anche per anziani e disabili che però potrebbe avere un limite.

Non sappiamo se questo apparecchio, rilasciando delle frequenze di microonde vicino ai genitali possa avere delle ripercussioni.

Altri studi approffonditi daranno delle risposte, in attesa d iavere delucidazioni più accurate ecco il video dimostrativo.

 

Come posso allegare file audio in Gmail con il Samsung Galaxy S4 ?

Giusto ieri ho notato una mancanza sul mio Samsung Galaxy S4, ovvero la possibilità di allegare  file audio con Gmail.

Quando ho aperto l’email e cercavo la voce allega file audio, ho notato che avevo soltanto la possibilità di inviare file video o fotografie.

Fortunatamente ci sono un sacco di applicazioni gratuite che ci possono venire in aiuto in situazioni come queste, più nello specifico, per allegare file audio a Gmail potete scaricarvi gratuitamente “Attachments”.

Scarica Attachments 

 

Attachments, applicazione allegare file audio email, google play store, Samsung Galaxy S4 applicazioni utili


Andando su Google Play Store potrete scaricarvi questa applicazione che vi permetterà di allegare file audio nella vostre email.

Una volta scaricata, andate sulla vostra Gmail, scrivete la email e quando cliccherete su allega video o allega foto, vi comparirà in entrambi i casi, una nuova voce “Attach Files”.

Cliccateci e scegliete il vostro file audio da inviare.

 

Quanto costa la Xbox One ?

Microsoft ha ufficialmente presentato la nuova console, la “xbox One”.

Questa nuova generazione di console, come ad esempio gli smartphone, vuole fare un passo avanti e sfruttare tutte e nuove tecnologie disponibili.

xbox-one.png

Il prezzo della nuova Xbox One sarà di 599 euro e includerà un gioco.

Ma quali sono le caratteristiche della nuova Xbox One ?

Il video che segue, è stato presentato alla conferenza ufficiale di presentazione e vi spiega tutte le potenzialità del gioiello di casa Microsoft.

Video presentazione Xbox One 

Con Chat Perf, sarà possibile mandare sms profumati dal tuo smartphone!

Come sappiamo ogni giorno si inventano qualcosa, ma questa nuova idea potrebbe rivoluzionare il modo di interagire con gli smartphone ed anche nel campo dei videogiochi.

La società giapponese Chaku Profumo Co. Ltd. ha creato Chat Perf, un dispositivo che può essere integrato sull’iPhone e che ha la possibilità di mandare sms ed email con una firma personalizzata profumata.

chat-perf.jpg

Il dispositivo si connetterà ad un iPhone tramite l’ingresso delle cuffie e sarà in grado di disperdere dei profumi contenuti all’interno. Come tale, il destinatario dovrà avere lo stesso dispositivo con la stessa fragranza per poter ricevere il profumo desiderato. I creatori che la stessa modalità potrà essere usata anche nei videogiochi, quando ad esempio si giocherà ad uno sparatutto, potremmo sentire l’odore della polvere da sparo, o degli ambienti circostanti. Il costo del dispositivo si aggirerà intorno ai 35 euro, per quanto riguarda i serbatoi dei profumi contenuti non si hanno ancora notizie sui prezzi.