A cosa serve il catasto energetico ?

Si tratta del sistema informativo preposto alla gestione del processo di certificazione energetica.

Presso il catasto energetico vi sono gli attestati di certificazione (ACE) che vengono qui depositati e registrati

L’ente che gestisce l’archiviazione dei dati è la Regione. All’interno del sito di ogni Regione è quindi possibile trovare i riferimenti relativi all’organo preposto per la gestione delle certificazioni energetiche.

La particolarità del catasto energetico rispetto al catasto classico è che tutte le pratiche vengono inviate esclusivamente on-line, ivi compresa la ricevuta dell’avvenuta certificazione.

La Regione Lombardia ha creato un organo apposito, il Cestec che, attraverso il Cened, gestisce il catasto. energetico www.cened.it

Il catasto energetico permette di monitorare le prestazioni energetiche degli edifici su scala locale e nazionale; di ottenere valori di riferimento rappresentativi degli attuali consumi energetici degli edifici; di individuare priorità di intervento e linee d’azione, politiche e tecniche, finalizzate al risparmio energetico.
caned.jpg