Hubble scopre la galassia più distante mai vista nell’universo

MACS0647-JD è il nome della galassia scoperta pochi giorni fa, grazie al telescopio della Nasa chiamato Hubble.

A dire il vero la galassia non si sarebbe mai potuta vedere con i mezzi a disposizione della Nasa.

Tra la Terra e questa galassia MACS0647-JD, esiste un ammasso galattico chiamato MACS J0647 7015. Questo è composto in gran parte di materia oscura, così massiccia da piegare la luce intorno a sé.

macs0647-jd-10.jpg

Agendo come una lente gravitazionale di milioni di anni luce di diametro ha ingrandito e suddiviso in tre immagini la nuova galassia: MACS0647-JD1, MACS0647-JD2 e MACS0647-JD3. Queste immagini erano fino a 8 volte più luminose del normale, in questo modo gli scienziati sono stati in grado di individuare questa galassia dal color rosso.

 

The Hubble telescope (Image: NASA)La distanza che ci separa da questa galassia è di 13,3 miliardi di anni luce.

Si stima che questa galassia sia nata 420 milioni di anni dopo il Big Bang, fornendoci così, uno sguardo prezioso verso la natura primordiale dell’universo.

Questa nuova galassia ha soli 600 anni luce di diametro, contro i 150.000 anni luce di diametro della nostra galassia, la via Lattea. Ciò indica che MACS0647-JD era una galassia proto, tipica del periodo vicino al Big Bang, che alla fine si è fusa con altri cluster per formare le galassie familiari di oggi.