Questo artista sconosciuto è diventato milionario grazie a Facebook

Un altra storia incredibile nata da Facebook.

David Choe era un artista specializzato in graffiti che nel 2005 fu assunto da Sean Parker ( ex presidente di Facebook arrestato poi per possesso di cocaina) per dipingere gli uffici del social network.

david choe facebook.jpg

A quei tempi Facebook non valeva niente e non aveva manco i soldi per pagare un graffitista, quindi propose al giovane artista di essere pagato con una piccola quota del social network, ricevendo tra 0,1 e 0,25% della quota di società.

David a quei tempi non credeva molto nel progetto di Facebook, ma accettò giusto per farsi un po’ di pubblicità.

Oggi le sue azioni sono quotate in borsa qualcosa come 200 milioni di dollari.

L’anno scorso è stato chiamato da Mark Zuckerberg per dipingere i nuovi uffici del più famoso social network.

Ecco il video di Mark Zuckerberg e David Choe mentre fanno i murales negli enormi uffici di Facebook.