Chi ha inventato la cerniera lampo ?

Ormai è noto che Google, omaggia sempre più frequentemente degli inventori che alla maggior parte delle persone sono sconosciuti.

Il caso si ripete con la nuova grafica a Zip, che compare ora sul motore di ricerca più usato nel mondo.

Questo logo è dedicato a Gideon Sundback, che non fu l’inventore della zip, ma fu colui che la rese quelle che noi oggi conosciamo.

google zip.jpg

Il primo meccanismo che si basa sul concetto della cerniera lampo fu inventato nel 1851 da Elias Howe.

Questo meccanismo fu migliorato da Whitcomb Judson, un ingegnere americano di Chicago che il 29 agosto 1893 depositò il brevetto di una “chiusura di sicurezza separabile” (clasp cocker).

Questo aveva l’obiettivo di sostituire le stringhe di scarpe e stivali, con un dispositivo simile al brevetto del 1851 di Howe, costituito da una fila di uncini che si inseriscono in altrettanti occhielli posti in un’altra fila opposta, ganci che potevano essere chiusi o aperti sia manualmente che mediante un attrezzo scorrevole.

220px-Gideon_Sundback.jpg

Putroppo il meccanismo non era molto affidabile e fu migliorato da Gideon Sundback che sostituì gli uncini con piccoli dentelli. Aumentò il numero di elementi di legatura, da quattro per pollice, a dieci o undici ed ebbe l’idea di fissare la cerniera su due nastri di stoffa per semplificarne l’installazione, aumentando l’apertura per i denti guidati del cursore unico.

Il brevetto fu depositato nel 1917 e da quasi cento anni viene ancora usato.