Michael Moore candidato con Obama?

A quanto pare Michael Moore, il regista Americano famoso per i suoi film critici verso la società americana, sta facendo molto scalpore per le lettere indirizzate ad Obama che si possono leggere sul suo sito www.michaelmoore.com

In queste lettere Moore chiede al presidente degli Stati Uniti, di sostituire il capo di gabinetto Rahm emanuel con lui, affermando che lavorerebbe per 1 dollaro all’anno, con l’obbiettivo di ricordare ad Obama che è lui che ha vinto le elezioni, per poi imporre ai democratici di fare il lavoro e non di remare contro il presidente.

Tutto questo perchè Moore anche se ha sempre sostenuto Obama vede che il suo atteggiamento trascinatore che gli ha fatto vincere le elezioni non riesce ad imporsi in un governo dove i repubblicani rifiutano la mano che Obama gli porge e i democratici non gli danno il forte sostegno che merita.

Risultato, una riforma sanitaria che, anche se è approvata, non ha nulla a che vedere con la sanità universale che si può trovare in altri paesi, tra cui cita pure l’ Italia, “detto tutto”.

Barack-Obama-and-Michael--001.jpg