Chi era Ivan il terribile ?

Gli zar, o czar, fu il titolo degli imperatori russi da Ivan IV nel 1547 fino a Nicolas II nel 1818.

La parola viene probabilmente dalla parola latina caesar, che significa imperatore.

L’ultimo zar, fu costretto ad abdicare durante la rivoluzione nel 1917, ma quello che viene ricordato come il più terrificante era Ivan il Terribile, primo zar nel 1547.

Ivan IV, primo zar di Russia, era conosciuto come Ivan il Terribile perchè egli era un fiero e crudele tiranno. Regnò dal 1547 al 1584.

Basta leggere questa lettera per rendersi conto del personaggio:

“Tutti i sovrani russi sono autocrati e nessuno ha il diritto di criticarli, il monarca può esercitare la sua volontà sugli schiavi che Dio gli ha dato. Se non obbedite al sovrano quando egli commette un’ingiustizia, non solo vi rendete colpevoli di fellonia, ma dannate la vostra anima, perché Dio stesso vi ordina di obbedire ciecamente al vostro principe”

 

In quale paese gli imperatori avevano diritti divini?

Prima del 1946, c’era una tradizione in Giappone per cui l’imperatore era divino; questo significa che egli era come un dio.

Dopo la resa del Giappone alla fine della seconda guerra mondiale, nel 1945, all’imperatore Hirohito fu permesso di rimanere.

ci furono molti cambiamenti in Giappone che lo resero più moderno e più simile ai paesi occidentali.

Il 1 gennaio 1946, l’imperatore Hirohito annunciò che l’imperatore non avrebbe più rivendicato diritti divini.

Chi fu conosciuto come il Re Sole ?

Nato a Saint-Germain-en-Laye il  5 settembre 1638 e morto a Versailles, 1º settembre 1715 Luigi XIV di Francia era noto in tutta Europa come il Re Sole. Divenne re nel 1643 quando aveva appena cinque anni.

Fu chiamato Re Sole a causa dello splendore della sua corte.

Aveva un magnifico palazzo e giardini costruiti a Versailles vicino a Parigi.

Regnò per 72 anni combattendo tre grandi conflitti, ma oltre che militarmente è sopratutto culturalmente che Il re Sole, durante il suo regno rese la Francia sovrana  d’Europa.

Quale regina fu conosciuta come la nonna d’Europa?

La regina Vittoria divenne regina di Inghilterra e d’Irlanda nel 1837.

Regnò per quasi 64 anni fino a che morì nel 1901, all’età di 81 anni.

Nel 1840, Vittoria sposò il principe Alberto di Saxe-Coburg.

A causa del suo matrimonio e di quelli dei suoi figli, ella era imparentata alla maggior parte delle famiglie reali di Europa ed era chiamata ” la nonna d’europa”

Chi inventò il motore a vapore?

Molte persone fecero invenzioni che svilupparono il motore a vapore.
Il più importante fu James Watt, un ingegnere scozzese che visse dal 1736 al 1819.
Il motore a vapore di Watt fu il primo motore potente e diede impulso allo sviluppo dell’industria nei mulini e nelle fabbriche in tutta l’inghilterra.

James Watt ebbe l’idea osservando un bollitore.

Egli notò che la forza del vapore, quando l’acqua bolliva, poteva sollevare il coperchio del recipiente

chi disegnò la prima carta del mondo ?

Gli uomini disegnarono mappe fin dai tempi antichi; ma non assomigliavano affatto alle carte geografiche che possediamo ai giorni nostri.

Non sapevano che esistevano continenti come il Nord e il Sud America e l’Antartide.

Le loro carte mostravano solo parte del mondo.

Le prime carte somiglianti un poco al mondo che conosciamo oggi furono disegnate nel XVI secolo, quando gli uomini iniziarono a navigare intorno al mondo.

Una delle migliori fu disegnata da Mercatore, un cartografo fiammingo che sviluppò la tecnica delle proiezioni cartografiche nel 1568.

Quale regina affascinò sia Giulio Cesare che Marco Antonio ?

Cleopatra era una bellissima regina egiziana.

Era nata nel 69 a.C.. Giulio Cesare, affascinato da lei, con il suo potere la nominò regina dell’Egitto.

Dopo la morte di Cesare, Cleopatra conquistò Marco Antonio , suo successore.

Antonio lasciò sua moglie Ottavia per Cleopatra e, con ciò, provocò una battaglia contro Ottaviano per il controllo di Roma.

Ottaviano capo di Roma con Marco Antonio infatti era il fratello di Ottavia.

Ottaviano affrontò Antonio e Cleopatra in battaglia nel 31 a.C. e vinse.

Antonio si uccise e Cleopatra tentò di conquistare Ottaviano.

Fallendo, anch’ella si uccise, probabilmente con un’aspide ( un serpente velenoso)