Unplugged prototipo di ufficio che raccoglie energia dal corpo umano

Unplugged è la classica postazione di lavoro di un ufficio, sulla quale viene proiettata il concetto di futuro che immagina di alimentare i dispositivi elettronici tramite energia raccolta dal corpo umano.

Detto così vi verrrebbe da immagginare un ufficio dove è collocata una cyclette al posto della sedia e dove dovete muovervi per generare energia, no non è assolutamente così.

unplugged.jpg

Unplugged cerca di generare energia tramite 3 modalità :

Questo ufficio del futuro vedrebbe energia generata dal movimento di una persona che cammina sulla moquette, dal calore del corpo umano seduto in una sedia e dal processo di fotosintesi che avviene nelle piante.

Il tappeto dell’ufficio incorpora elementi piezo-elettrici che sono stati intessuti nel tessuto. Quando qualcuno si avvicina alla piazza tappeto o tira la sedia da ufficio avanti e indietro, l’energia può essere poi raccolta e messa a frutto.

Nel frattempo la pianta in un angolo non è solo per estetica o aria pulita, simile alla tabella Moss prototipo che è stato sviluppato dai progettisti e scienziati presso l’Università di Cambridge, Unplugged trae energia dal processo naturale della pianta della fotosintesi.

unplugged-1.jpg

Infine, una sedia per ufficio termoelettrica sarebbe in grado di convertire le temperature del corpo umano in corrente elettrica utilizzando il calore del corpo umano. Naturalmente il sedile si riscalda quando ci si siede in esso, mentre gli elementi di metallo base rimangono freddi ed è la differenza tra queste due temperature che consente di generare energia.

Ovviamente questo prototipo non potrebbe, per come è stato brevettato assicurare tutto il fabbisogno di un ufficio, ma è un passo avanti verso nuovi studi sull’energie pulite.